Cerca nel blog

No alla legge ammazza blog

No alla legge ammazza blog
ROMA – Torna il disegno di legge sulle intercettazioni e torna con la contestata norma “ammazza blog”. In sintesi, ogni gestore di “sito informatico” (dai quotidiani online, ai blog quindi) ha l’obbligo di rettificare ogni contenuto pubblicato sulla base di una semplice richiesta di soggetti che si ritengano lesi dal contenuto in questione. Senza possibilità di replicare quindi, bisogna semplicemente pubblicare la rettifica, che sia fondata o meno. Altrimenti si rischiano fino a 12 mila euro di sanzione. Ecco il testo: “Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono”. In pratica qualsiasi contenuto sul web diventerebbe censurabile con l’invio di una semplice email. Sul ddl intercettazioni il governo ha particolare fretta: non è escluso che venga blindato con la fiducia e approvato in tempi rapidi senza emendamenti. Fonte :Blitz quotidiano

sabato 14 maggio 2011

Uova e Piselli

Il tipo di piselli commestibile non pensate male! Ok anche gli altri potrebbero essere commestibili, ma vabbè... evitiamo i dettagli!
Piatto scemo, scemissimo, ma ormai dovreste aver capito che metto tutto quello che mi piace aldilà della complessità della cosa e a me le uova piacciono anche "stricati casa casa," cioè strofinate in giro per casa! Se poi fate conto che ho usato tutti ingredienti made in casa mia o della vicina di casa (vedi uova, io non ho le galline, la vicina sì), allora diventa tutto una delizia!


Ingredienti per 2 persone:
- 4 uova fresche;
- 2 cipollotti nuovi;
- 300 gr di piselli freschi (pesati sgusciati);
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- olio d'oliva;
- un rametto di rosmarino;
- sale.


Preparazione:
Lavate, sbucciate e tagliate finemente i cipollotti e fateli dorare in padella con un filo d'olio. Aggiungete i piselli salate, aggiungete il rametto di rosmarino e fate saltare il tutti per qualche minuto a sfuoco alto. Sfumate con vino e quando è evaporato abbassate il fuoco e fate cuocere i piselli finchè non saranno diventati morbidi, aggiungendo un pò d'acqua se necessario. Una volta cotti, mettete in padella le uova e fatele soffriggere fino al grado di cottura da voi preferito (io non le cuocio troppo perchè il rosso mi piace molto liquido). Servite nei piatti.


 

1 commento:

Artemisia1984 ha detto...

Ma devono essere buonissime...peccato che questa dannata connessione non mi carica la foto!!!
A presto..