Cerca nel blog

No alla legge ammazza blog

No alla legge ammazza blog
ROMA – Torna il disegno di legge sulle intercettazioni e torna con la contestata norma “ammazza blog”. In sintesi, ogni gestore di “sito informatico” (dai quotidiani online, ai blog quindi) ha l’obbligo di rettificare ogni contenuto pubblicato sulla base di una semplice richiesta di soggetti che si ritengano lesi dal contenuto in questione. Senza possibilità di replicare quindi, bisogna semplicemente pubblicare la rettifica, che sia fondata o meno. Altrimenti si rischiano fino a 12 mila euro di sanzione. Ecco il testo: “Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono”. In pratica qualsiasi contenuto sul web diventerebbe censurabile con l’invio di una semplice email. Sul ddl intercettazioni il governo ha particolare fretta: non è escluso che venga blindato con la fiducia e approvato in tempi rapidi senza emendamenti. Fonte :Blitz quotidiano

mercoledì 2 novembre 2011

Pesto fatto in casa

Ridimensioniamo un pò il blog! Cavolo, troppi post pseudo erotici non va bene!
In realtà va benissimo! 
Ma in questi giorni ho cucinato tre o quettro cosine così adesso ho qualche post di cucina da scrivere.


Ingredienti:
- 150 gr di basilico fresco;
- 30 gr di nocciole secche (non avevo nè pinoli, nè noci);
- 2 spicchi d'aglio;
- 50 gr di parmigiano grattugiato;
- 5 cucchiai da minestra di olio evo;
- sale q.b.  


Preparazione:
Mettete il tutto in frullatore e frullate fino ad ottenere la consistenza desiderata, aggiunstando di sale o di olio se è il caso.
 

22 commenti:

Sibilla ha detto...

Complimenti! sembra davvero buono ed ha un aspetto bellissimo e invitante!
Sei proprio una cuoca!:)
Beh... si dice che sesso e cibo vadano a braccetto.. potresti provare ad unire le due cose ;).. magari associando un'esperienza erotica ad un piatto che ti sembra appropriato o ad un racconto erotico ecc.
Non so se l'idea ti piace, mi è venuta in mente questa cosa e te l'ho detto :)
Comunque complimenti per la ricetta!
A presto..Sibilla

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

NUUUOOOOOO, ho deviato pure teee! O_O
Ma LOL!

Fidelio ha detto...

Il pesto con le nocciole non l'ho nemmeno mai immaginato, grazie per l'idea, ma chi è badongo?
Cmq ilpiatto erotico è una buona idea...lo preparo alla prossima donna che conosco ;-)

Sexybility ha detto...

buonooo!! anche io lo faccio! :D però ci vado a occhio..nessuna ricetta xD non me ne stanco mai!

Paòlo ha detto...

Il pesto in casa è un altro mondo, quello che vendono bleah. Difatti è una delle prossime cose che imparerò a fare :-D

White Rose ha detto...

Buooooooooooono! :)

Primo Junior ha detto...

certo che hai il dono dell'affabulazione curinaria...squisita! Pure il piatto lo trovo del colore giusto per assaggiare il tutto.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molto buono; comunque anche i post erotici andavano bene:-)
Salutoni e serena giornata.

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

@Fidelio
badongo e il sito sul quale carico la play list che poi mi da il codice html da inserire per il lettore musicale.
La prossima che inviti scegliela meglio però.
Comunque il commeto lo avevi già scritto, c'è la moderazione, ne ho pubblcato uno solo.

@Ayumy
Anche io vado ad occhio, infatti tutte le ricette le ho in testa, solo che ho comiciato a dovre quantificare per poter scrivere.

@Paolo
in realtà ci sono alcuni pesti pronti che meritano, però costano come l'oro e sono quelli da banco frigo a cortissima conservazione.

@Rose
grazie!

@Primo
gli uomini bisogna saperseli tenere sotto molti punti di vista, ecc perchè dopo 5 anni di convivenza indosso ancora reggicalze, guepiere ecc ecc.
Sembra un clichè, ma è verissimo, gli uomini vanno presi per il cazzo e per la gola!
Pure tu avevi lasciato due commenti, tranquillo se non li vedi subito, c'è la moderazione.

@Cavaliere
se tu mi dai l'approvazione allora va bene tutto! ;)

jawas ha detto...

sembra pure facile da fare...

Artemisia1984 ha detto...

Mi hai fatto venire una voglia! Ma qui non ho il frullatore a meno che lo pesti..a mano...dovrò aspettare!

occhio sulle espressioni ha detto...

Non so perché, ma quando ho visto il titolo della ricetta nel blogroll ho pensato che potesse essere una metafora.

Bad Hands ha detto...

cazzo... ma nooooo!!!
i pinoli sono fondamentali!!!!!!

ciao figona!

UIFPW08 ha detto...

mmm.. è cosi buono che sarà difficile farne a meno parola di consumatore siciliano di cose buone.
Dolce notte Marina

Adriana Riccomagno ha detto...

Mannaggiaaa di nuovo l'aglio nooo! Meglio i post erotici! (ma guarda che se continui a cucinare con l'aglio i post erotici saranno sempre meno... la vita sociale si sa che ne viene danneggiata irrimediabilmente!)

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

@Jawas
lo è!

@Artemisia
verrebbe di sicuro buonissimo pestato a mano, ma vai a farlo!

@occhio
bhooooo, non saprei! :P

@Hands
ti assicuro che anche con noci e nocciole viene la fine del mondo!
Ciao BelCulo!

@Maurizio
noi non ci facciamo mancare mai niente!

@Adriana
Ma allora non hai mai mangiato il pesto in vita tua??? Non esiste il pesto senza l'aglio!

Giulia ha detto...

ADORO il pesto!!! *__* è come una droga per me... e questa tua ricetta è davvero succulenta!!! ciboooooooooooo!!!

Bad Hands ha detto...

ma ti rendi conto che se lo sa Massi che fai il pesto genovese senza pinoli ci incula tutti quanti???? :)

senti, siccome pure il tuo non scherza... ricambio l'ardito bacio.

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

Se è così tanto pi(g)nolo, allora lgielofaccio assaggiare e vediamose poi cambia idea.
Parl del pesto non del culo ovviamente!
SMAAAKKK

Pupottina ha detto...

bella la ricetta e buono il pesto!!!
sicuramente fatto in casa e mangiato fresco deve avere tutt'altro sapore... la scorsa estate ne ho fatto un po' ed effettivamente meritava ... ma se non si è in vacanza trovare il tempo di farlo diventa una missione impossibile... voglio però ritrovare il tempo di prepararlo perché il tuo post mi ha fatto tornare la voglia di assaporarlo con la tua ricetta ;-)

buon weekend ^_____^

Dual ha detto...

Adoro il pesto alla genovese, questo sembra facile e buono..
Gio'
http://remenberphoto.blogspot.com/

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

@Giulia
un giorno dovessi cucinarti qualcosa so cosa!

@Pupottina
ma in effetti una volta che hai tutto non ci vuole molto a farlo, magari con la maternità trovi i tempo di farlo.

@Dual
il pesto fresco è una cosa fantastica!