Cerca nel blog

No alla legge ammazza blog

No alla legge ammazza blog
ROMA – Torna il disegno di legge sulle intercettazioni e torna con la contestata norma “ammazza blog”. In sintesi, ogni gestore di “sito informatico” (dai quotidiani online, ai blog quindi) ha l’obbligo di rettificare ogni contenuto pubblicato sulla base di una semplice richiesta di soggetti che si ritengano lesi dal contenuto in questione. Senza possibilità di replicare quindi, bisogna semplicemente pubblicare la rettifica, che sia fondata o meno. Altrimenti si rischiano fino a 12 mila euro di sanzione. Ecco il testo: “Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono”. In pratica qualsiasi contenuto sul web diventerebbe censurabile con l’invio di una semplice email. Sul ddl intercettazioni il governo ha particolare fretta: non è escluso che venga blindato con la fiducia e approvato in tempi rapidi senza emendamenti. Fonte :Blitz quotidiano

sabato 14 dicembre 2013

L'Amore ai Tempi dei Vegani

Gianluca e Marina sono due ex (coinquilini) che si ritrovano per caso dopo un paio di anni e scoprono di avere in comune l'amore per la carne rossa. Decidono così di andare insieme a mangiare una fiorentina da Kg 1,2, ma il loro sogno viene ostacolato da un branco di fanatici vegani, violenti e assetati di latte di soia che gridano 'ASSASSINO!!!' anche a chi mangia un uovo.
Una storia drammatica fatta di contorni di patate al forno e brunello di Montalcino, ma anche di manifestanti incazzati pronti ad occupare i ristoranti all'urlo di: ''OGNI CELLULA FECONDATA E' VITA: NO ALL'ABORTO E ANCHE ALLE OMELETTES!!!''

5 commenti:

Bad Hands ha detto...

ma guarda te chi si rivedeeee!!

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

M'è tornata la vena satirica!

Bad Hands ha detto...

le tue vene mi garbano sempre!

Cirano ha detto...

ciaooooooooooooo!!!!

Waterwitch (Marina Lucchese) ha detto...

Caro, spiritoso, Anonimo dista ceppa di minchia, come tutti gli altri anonimi non verrai pubblicato. Chi non ha le palle di mostrarsi non ha diritto di parola su questo blog! L'ho già scritto diverse volte, evidentemente sei troppo impegnato a fare ironia spicciola e stupida sul dolore altrui! Scommetto che sei un veggazzaro del cazzo e hai la diarrea ai neuroni come tutti i veggazzari! Vai a scorreggiare sentenze troppo piene di fibre altrove che qui non attacca!